Come avere Gmail push sull'iPhone

Come molti sapranno ad oggi in Italia è molto complicato avere il servizio push sulle mail di Gmail.

 Ma grazie ad una piccola ed economica applicazione (0,79€) presente sull'AppStore: GPush (http://www.tiveriasapps.com/ourapps.php)

 Dopo una iniziale diffidenza e qualche problema di rodaggio, devo dire che funziona piuttosto bene: i tempi di notifica sono più che soddisfacenti e spesso mi capita di vedere una mail notificata sul telefono ben prima di averla sul Mac.

 Il difetto più importante è relativo al fatto che si tratta di una applicazione completamente sconnessa da Mail, rendendo quindi necessario scaricare nuovamente le mail già notificate, piuttosto che rendendo impossibile cliccare la notifica per aprire il messaggio in oggetto.

 Non avendo mai avuto il Blackburry ho dovuto tarare l'uso delle mail visto che mi arrivano notifiche in continuazione, giorno e notte! Non è tanto lo spam il problema, visto che Gmail lo filtra egregiamente, quanto tutte le newsletter, per lo più americane, a cui sono iscritto e che arrivano alle ore più disparate.

 Il vero problema comunque riguarda la durata della batteria, che con OS 3.0 è veramente troppo breve e che con il servizio di notifiche acceso prende il colpo di grazia durando circa 5 ore di utilizzo normale: confrontato con un qualsiasi altro telefono è veramente ridicolo!

 Andrea Denaro
-------------------------------------
http://www.google.com/profiles/Andrea.Denaro

 Sent by iPhone