Le piccole invenzioni che ti cambiano la vita - l'id del chiamante

Ci sono cose che cambiano il nostro modo di vivere.

Prima le invenzioni si diffondevano lentamente perché macchinosa era la condivisione della conoscenza; oggi al contrario è sempre più rapida.

Così se un tempo il cambiamento non si vedeva, oggi secondo me ce ne accorgiamo poco perché è troppo veloce e non facciamo in tempo a renderci conto di una novità che siamo già al passo successivo.

Tra questi ci sono cose epocali (internet, la telefonia mobile, etc) e cose molto più piccole ma altrettanto significative.

Tra le tante, una che secondo me è passata un po in sordina è l'id del chiamante, ovvero la possibilità di vedere il numero di chi ti sta chiamando. Secondo me ha cambiando sensibilmente il modo con cui viviamo l'experience telefono (soprattutto cellulare).

Una volta c'era tutta un'attesa / ansia legata allo squillare del telefono e non era immaginabile l'idea di non rispondere volutamente ad una telefonata: il telefono squillava, sentivamo chi era, eventualmente richiamavamo, ma comunque era un'esperienza push, incontrollabile, che dominava la nostra giornata. Al contrario oggi su 10 telefonate che arrivano, ne rispondo a 2; le altre 8 richiamo a tempo debito. Oppure addirittura non mi porto il telefono in riunione, perché tanto chiunque mi chiama lo vedrò e richiamerò dopo.

Il telefono da push, diventa pull.

Questo piccolo servizio ha cambiato l'uso di uno degli strumenti di comunicazione più importanti della storia dell'uomo. Da chè noi eravamo di fatto impotenti, al servizio del telefono che poteva squillare da un momento all'altro, oggi siamo noi a decidere come e quando: quello che prima era un piccolo lusso di chi aveva la segretaria, oggi è a disposizione di tutti.


Andrea Denaro
-------------------------------------
http://www.google.com/profiles/Andrea.Denaro

Sent by iPhone