I clienti non sono tutti uguali

Non capisco per quale logica socialista o caritatevole ancora ci siano servizi di assistenza che considerano allo stesso modo tutti i clienti.
 
Ora sono in fila alla Apple (3 volta!!!!) per cercare di riuscire ad aggiustare il mio iPhone. (Giustamente invece di aprire il negozio in una zona di Roma facilmente raggiungibile, lo hanno messo fuori Roma... Ovvero 1 ora buona di auto da dove vivo e lavoro).
 
In questo momento sono in fila con gente di tutti i tipi: dallo studentello al signore in giacca e cravatta. Magari loro saranno contenti di farsi una bella passeggiata di due ore al centro commerciale, ma io onestamente non ho tempo libero e di passare quel poco che ho qui in fila proprio non mi va.
 
Sicuramente non sono il primo cliente della Apple, ma è pur vero che di iPhone, con tutti Mac che abbiamo comprato alla dnsee, ne compravo un centinaio. Allora mi chiedo perché io devo aspettare tanto quanto un ragazzetto che si e no ne compra uno in vita sua?  Sono fortemente tentato da tirare addosso al muro quel che resta del mio iPhone e prendermi un telefono Android :-/
 
All'areoporto di Dubai hanno un sistema molto efficace: dato che la dogana ha file immense, hanno aperto una seconda porta a pagamento (20 dollari se non ricordo male, forse di più). Se paghi, passi subito.  A questo punto la domanda molto semplice è: quanto vale il tuo tempo? Puoi scegliere se fare file o pagare.
 
Allo stesso modo dovrebbe funzionare anche qui: quanto vale questo cliente? Puoi scegliere se farlo aspettare o servirlo prima.
 
Andrea Denaro
-------------------------------------
http://www.google.com/profiles/Andrea.Denaro
 
Sent by iPhone