Sanremo 2010, il peggio del peggio

DOWN

1. Clerici
C'è chi si è complimentato con la Clerici per avere fatto un Festival normale.
Bhè, giusto. Siamo nel 2010, l'Italia è un paese di vecchi, quindi va bene il Festivàl nazional popolare.
Contenta la casalinga di voghera, che si sente serena guardando la pancetta della Clerici (e sogna anche lei lo stallone latino di 10 anni più giovane)

2. Costanzo
.... No comment. Fuori luogo, fuori tempo, fuori di testa... Fuori! (Contenta anche mia nonna che torna in gioventù  vedendo Costanzo ed il suo state bbboni)

3. Le critiche ai risultati
Ipocrite ed arroganti. Ma questo è il pubblico della Clerici, questo il pubblico di Rai Uno. Allora mi sta bene che se uno perde, un po' rosica. Ma che ci si atteggi a portatori del verbo proprio no. C'è una maggioranza di telespettatori che ha votato. Punto. Neanche a me la canzone di Pupo piace, ma dice delle belle cose di cui tutti noi avremmo un grande bisogno! Molto meglio questo che la tristemente famosa (e allegramente venduta!) giuria popolare.

4. Le critiche al Trio
A parte lo strepitoso twitt (sorry per non citare l'autore, ma non lo ricordo!) che li definisce Puffo&Savoiardo, tutto questo odio (invidia) verso il Savioardo è veramente ridicolo. Sono passati 60 anni, lui non era ancora nato... Ma dai, pensiamo alle cose serie!

5. il cast (e l'organizzazione)
Più che il Festival di Sanremo è il festival di Presta. Altro che Rai-set, questa era una serata di Canale 5 in onda su Rai1. Tutto ciò a dimostrare quanto indietro è la Rai nella capacità di rispondere di suo ai gusti del pubblico, di fare l'editore, incastrata in problemi di lottizzazione e sindacati, e veramente poco proiettata al mercato.

6. La premiazione
Ma se alle 11.30 tutti i big avevano cantato, perché hanno dovuto per forza tirare fino all'1.30!?

Quello di Bonolis mi era piaciuto; questo proprio no. Ma quando fai il 53% degli ascolti che puoi dire? Stai zitto, ed impari.


UP
C'è anche qualcosa di bello! La scenografia eccezionale; il pezzo della Cuccarini (chitarra a parte) molto bello anche quello; alcune canzoni  non erano affatto male. Altro non so, visto che più di 2 ore totali non sono riuscito proprio a vederlo.


Andrea Denaro
http://www.google.com/profiles/andrea.denaro