Youtube ora riconosce (e traduce) l'audio generando i sottotitoli automaticamente






Anche se mi sembra tanto un video preconfezionato, Youtube ha rilasciato in beta una funzionalità che riconosce l'audio e quindi è in grado di generare dei sottotitoli (anche traducendoli).

E' una funzionalità molto interessante, soprattutto per quanto riguarda la ricerca. In realtà non si tratta di nulla di strabiliante: già tutti i broadcaster televisivi di una certa dimensione sono dotati di library multimediali in grado non solo di riconoscere il testo, ma addirittura chi sta parlando. Tutto questo semplifica enormemente il riuso di immagini di repertorio, ad esempio Pippo Baudo a Sanremo che dice una particolare frase.