secondo me il vero limite dell'ipad è la capacità del disco...

A meno che non potrà vivere (come logica cloud vorrebbe) completamente integrato nella rete, prendendo i contenuti da dischi wireless o internet e riproponendo i contenuti live.

Mi spiego: ho circa 100GB di foto, 20 di mail e 64 di musica… Anche con tutta la buona volontà del mondo e facendo la pulizia che da circa 5 anni rimando (piuttosto compro computer e/o dischi più capienti) non potrebbero mai entrare nell'ipad.

Sono molto curioso di capire quindi come sarà integrato nella rete, anche solo quella domestica.

intanto segnalo due articoli interessanti da leggere di Steve Rubel che parte per una settimana solo iPAd ed il resoconto del primo giorno.

Complimenti alla Apple per aver creato ancora una volta un mito tra i tecnologici di tutti il mondo.