Eni sul tetto del mondo, per la terza volta... Designed by @Dnsee in Italy





Eni è la società con la migliore comunicazione finanziaria e istituzionale online a livello internazionale, mentre Telecom Italiaè stata la migliore azienda europea di TLC per la comunicazione online nel 2010. È quanto emerge dalla quattordicesima edizione dello studio condotto dalla società H&H (Halvarsson & Halvarsson) per misurare l’efficacia della comunicazione online delle principali società che operano a livello internazionale in 28 diversi settori di business.  

 Nell’ambito dell’indagine, che si conferma come la più ampia ricerca sulla comunicazione istituzionale e finanziaria online (950 società valutate, 571professionisti interpellati,127 criteri di esame utilizzati), Eni (nella foto a sx l'Ad Paolo Scaroni) quest’anno raggiunge un duplice primato. In primo luogo, per il terzo anno consecutivo la società si colloca al primo posto dell’H&H Webranking Europe 500, che raccoglie le 500maggiori società per capitalizzazione quotate sui listini europei tratte dalla classifica FT Europe 500. Inoltre, Eni si aggiudica la prima posizione nella nuova classifica H&H Webranking Global 100, che comprende le principali 100 società per capitalizzazione a livello internazionale che compongono la lista del FT Global 100stilata dal Financial Times

 Questo duplice risultato conferma l'impegno di Eni nel comunicare online con i propri stakeholder in modo completo e trasparente attraverso soluzioni costruite in base alle diverse esigenze dei target, e fa seguito a un altro importante riconoscimento, ottenuto lo scorso ottobre per il secondo anno consecutivo: il CSR Online Award Global Leaders 2010, conquistato da Eni per la migliore comunicazione web a livello mondiale sulle iniziative e attività in materia di responsabilità sociale d’impresa. 



----------



Insomma, aggiungo io, per chi fosse interessato ad avere la migliore strategia e comunicazione online del mondo, può andare su www.Dnsee.com ;-)


Scherzi a parte è un modo questo per ringraziare tutti gli amici, in Eni ed in Dnsee, che per il terzo anno di fila hanno contribuito a questo fantastico (e storico) risultato. Non lo dico tanto per dire, ma credo invece che il clima di grande collaborazione, fiducia e sinergia che abbiamo tutti saputo mettere in campo, è il primo motivo di questo successo.


Per una volta, grazie a tutti noi, l'Italia è prima nel mondo!