#trony bene o male: basta che se ne parli


Roma, ed in particolare la Dnsee ieri ha risentito parecchio del fenomeno Trony.

Non posso esimermi da fare una serie di considerazioni (personali e non). Siccome il post è lungo lo dico subito: credo che questa sia una delle migliori inaugurazioni mai fatte in Italia.

Calcoliamo un momento il costo di questo lancio (affissioni e radio a parte): se non ricordo male 9.000 scontrini. Se diciamo che ogni acquirente ha usufruito di almeno 100 euro di sconto, diciamo circa 900.000 di mancato guadagno. Non si tratta di 900k di costo infatti, considerato che almeno la metà sarà stata la loro quota di profitto sui pezzi venduti. Quindi ipotizziamo che sia costata 500k. 

Cosa avrebbero ottenuto con una campagna di 500k su scala locale? Probabilmente molto meno; sicuramente molto molto molto meno a livello nazionale, direi nulla. Quindi ritorno sull'investimento: eccezionale!

Certo qualcuno potrebbe obiettare che il brand Trony ne è uscito male. Forse si. Ma per capirlo meglio parlerei di colpe e problemi reali da un lato e di percezione dall'altro.

 

Pastedgraphic-1

Iniziamo con la percezione. Il messaggio che è arrivato è: Trony fa degli sconti talmente eccezionali che la gente fa a botte pur di entrare. Attenzione: se è vero che per i residenti si è sviluppato una sorta di odio per Trony, è pur vero che parliamo di uno store, non di un prodotto

Ricordo di aver venduto la Smart per il pessimo servizio di assistenza dei primi anni 2000; se ricevo un cattivo servizio legato da un prodotto, cambio prodotto perché nella mia scala di valore ritengo di poter spendere meglio i miei soldi. Ma Trony, nell'acquisto di un iPhone, piuttosto che di un Samsung, è semplicemente un mezzo: compro l'iphone, non Trony. Trony è quindi fungibile con qualsiasi altro store. (Diverso sarebbe con il commercio elettronico, ma questa oltre ad essere un'altra storia è un altro post). Pertanto simpatici o antipatici che siano, sono sicuro che anche quelli che oggi sono più "incazzati" faranno una visita in quel punto vendita durante le feste. Me compreso ;-).

Non solo questo messaggio (trony = prezzi imbattibili) è arrivato ai romani, ma grazie ai disordini di ieri, lo hanno recepito in tutta Italia! Ieri parlavo con i miei colleghi a Milano, con i tassisti, con alcuni clienti… Tutti mi chiedevano di Trony! Anche Google Trends conferma che negli ultimi due giorni le ricerche connesse a Trony sono ovviamente schizzate alle stelle, così come più di 300 notizie da tutti i principali quotidiani hanno invaso la rete! #Trony era trend topic su Twitter e andava per la maggiore sui post di FB, mentre alcuni tra le decine e decine di video su youtube hanno raggiunto oltre 20mila visualizzazione in 24 ore.

Insomma, un vero successo! 

Piccola nota da residente: effettivamente anche se la percezione delle persone è che Trony sia colpevole di disordini e disservizi, la verità è che la colpa più grande ce la ha l'amministrazione comunale: sapevano che avrebbe aperto un enorme megastore (hanno lavorato anche loro nei mesi scorsi per trovare una soluzione ad una struttura, il mercato, in crisi economica) e sapevano bene che questa area è da anni lasciata allo sbando più totale. Non mi va di entrare in tristi polemiche, ma vi garantisco che convivere con orde di ubriachi che tutte le sere bloccano la circolazione non è piacevole!

Lasciatemi chiudere ricordando un fatto. Siamo in Argentina, è il 2001, il paese è prossimo (o appena andato, non ricordo) in default. Girando per la città ricordo una cosa che mi colpì veramente: è vero che assaltavano i supermercati , ma per rubare tutto tranne che i beni di prima necessità! Vino, stereo, carta igienica, ma non da bistecche e pacchi di pasta.


495785c44c0fb

Questa è la degenerazione della nostra società: la gente che era (ed é ancora!) in fila da Trony sono mediamente nella fascia più bassa della popolazione, eppure l'idea di comprare un iphone 4 o un televisione con 100 euro di sconto, li porta a prendersi a pugni e fare 8 ore di fila! Poi magari non mangiano a cena o mangiano roba da ultimo discount, però ora possono telefonare con l'iphone...