New Technologies for Measuring Emotions






Bellissima questa presentazione. La cosa più interessante, su cui riflettere, non è tanto la capacità di monitorare quello che facciamo durante l'advertising (che scritto da me sembrerebbe ovvio), quanto invece la capacità di andare a capire cosa frulla nella testa di tanti di noi.

Da un lato è spaventoso forse, ma dall'altro tante persone non riescono sempre ad esprimere le loro emozioni e questo genera tanti problemi, più o meno gravi ovviamente. Credo quindi che capire meglio le persone sia un modo eccezionale tanti che hanno bisogno di aiuto.