Sono proprio contento di andare a #FOI11

Quest'anno, nonostante la location, c'è un gran fermento intorno a Frontiers of Interaction. Sono veramente contento di andarci. Probabilmente è l'unico evento italiano veramente degno di nota.

Vi faccio una rapida lista delle persone che in questo momento sono in viaggio, in mezzo alla settimana, per raggiungere Firenze (parlo degli ultimi 5 minuti!)

Salvo Mizzi, responsabile di internet e digitale in Telecom ed ideatore di Working Capital

Riccardo Luna, il nome ormai più noto nel panorama digitale italiano

Fabrizio Capobianco, fondatore di Funambol e forse uno degli Italiani più di successo nella Silicon Valley

Marco Marinucci, manager di Google in Usa e fondatore di Mind the Bridge.

A questi mi aggiungo anche io che forse non sarò altrettanto famoso, ma che vi garantisco avevo comunque una montagna di cose da fare.

Noi 5 e tanti altri abbiamo preso il treno e siamo partiti per Firenze di martedì mattina. E senza contare tutti quelli che non sono potuti venire proprio a causa della location ma che seguono su Twitter #foi11 In questo momento, tanto per la cronaca, parla Lynn Teo, direttrice creativa di Akqa, una delle agenzie digitali più forti al mondo. Parla di UX.

Insomma Leandro (@leeander) ha fatto veramente un ottimo lavoro! Nota: senza dimenticare Massimo Scognamiglio, creative partner di Dnsee - l'altra agenzia più forte del mondo :-) e che farà veramente un bellissimo intervento! Ma lui è già li da ieri...


Andrea Denaro
-------------------------------------
http://www.google.com/profiles/Andrea.Denaro

Sent by iPhone