bicchiere mezzo vuoto, bicchiere mezzo pieno

Ogni giornata la classifico in giornata positiva o negativa. In genere, come dice il proverbio (i proverbi sono la saggezza dei popoli!) una buona giornata si vede dal mattino.

Quindi se una giornata inizia bene, tutto quello che succede nella giornata è positivo; o meglio per ogni cosa riesco a tirarne fuori gli aspetti positivi. 

Esempio: stamattina è cominciata bene, poi sono accadute delle cose che nella migliore delle situazione definirei seccature o rogne, fino ad arrivare a problemi non banali. Eppure visto che secondo me è stata una giornata positiva, secondo me sono sì successe cose che sembrano problemi, ma perché porteranno a qualcosa di buono.

Insomma, il classico bicchiere a metà: è mezzo pieno o mezzo vuoto?

Tutto questo mi fa riflettere sul potere della mente, sull'opinabilità delle cose e sull'importanza del punto di vista / percezione.

Nella vita personale, ma anche (e soprattutto) in comunicazione.